La storia - Parisina Malatesta

cast2
Figlia di Andrea Malatesta di Cesena, deve la sua fama alle numerose produzioni letterarie, da Byron a D'Annunzio (che scrisse una tragedia lirica divenuta poi libretto, musicata da P.Mascagni), Parisina rappresenta l'ideale dell'amor romantico: é una donna ingannata e tradita, succube del potere, e vittima di un destino ineluttabile nel quale amore e morte vanno di concerto.

Parisina Malatesta aveva solo 14 anni quando incontrò il trentacinquenne Niccolò III. Nonostante fosse la fanciulla di cui si era invaghito il figlio Ugo, a dispetto di tutto e di tutti Niccolò III decise di sposarla. Nel 1418, in aprile, vennero celebrate le nozze con grande fasto e magnificenza.

Fu lo stesso Niccolò che avvicinò i due amanti ponendo Ugo a capo della scorta della moglie. Le chiacchere di corte fomentate dalla promessa sposa di Ugo, giunsero all'orecchio di Niccolò, che attraverso un foro praticato nel soffitto della camera da letto di Parisina, scopri i due amanti.

Imprigionati e processati per adulterio e vennero condannati a morte, e furono decapitati nella notte del 21 Maggio 1425.

 

Menu principale

Il tennis

logotennis200

Cerca un campo da tennis libero.

I campi da tennis

Appuntamenti

Il basket e volley

logo volleybasket

logo

Free business joomla templates